Contatti

Regione Gonzole, 10
10043 Orbassano (TO)

info@womenagainstlungcancer.eu

+39 0119026980

Esci dal Tunnel – Edizione 2018

ESCI DAL TUNNEL. NON BRUCIARTI IL FUTURO

Esci dal Tunnel 2018

Nel 2018 WALCE Onlus lancia la quarta edizione della Campagna nazionale di prevenzione e informazione sui rischi legati al fumo e di sensibilizzazione sul tumore del polmone rivolta a cittadini, media e Istituzioni, dal titolo “ESCI DAL TUNNEL. NON BRUCIARTI IL FUTURO”. Dopo l’eccellente esito, in termini di ingressi e gradimento, delle tre edizioni passate di “Esci dal Tunnel”, iniziativa che ha registrato quasi 15.000 accessi (coinvolgendo fasce d’età eterogenee -giovani, adulti e anziani- ed effettuando quasi 3.000 test spirometrici) e che è riuscita nell’intento di sensibilizzare le Istituzioni sulle attuali e importanti tematiche relative alla prevenzione e alla cessazione dell’abitudine tabagica, ospitando l’ex Ministro della Salute, l’On. Beatrice Lorenzin, nel corso della tappa di Roma nel 2015, e ottenendo dall’anno 2016 il rilevante Patrocinio del Senato della Repubblica, quest’anno il progetto tocca nell’arco di novembre, due tappe principali:

– ROMA (Piazza San Silvestro) | 10-11 novembre 2018

– BARI (Piazza della Libertà) | 24-25 novembre 2018

Tutte le attività sono aperte al pubblico dalle 10 alle 19. Ingresso libero e gratuito.

Con il Patrocinio del Senato della Repubblica, Associazione Italiana Malati di Cancro (AIMaC), Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri (AIPO), Fondazione Insieme contro il Cancro, Società Italiana di Tabaccologia (SITAB).

Nelle piazze delle città indicate viene allestito un grande stand a forma di mozzicone di sigaretta. La struttura, alta 3 metri e lunga 14, prevede un vero e proprio tunnel praticabile con, al suo interno, un percorso museale multimediale di prevenzione e informazione sui danni arrecati dal fumo di sigaretta e sul tumore al polmone.

L’interno del tunnel è strutturato in quattro ambienti:

– un desk di accoglienza, all’ingresso e all’uscita, dove vengono consegnati gadget e opuscoli informativi sulla campagna;
– un percorso diviso per settori dedicato alla conoscenza e all’informazione sui danni arrecati dal fumo di sigaretta e alla sensibilizzazione rispetto al tumore al polmone, nel corso del quale si può reperire il materiale informativo messo a disposizione da WALCE;
– un’area dedicata alla prevenzione primaria in cui è possibile visionare e consultare il materiale divulgativo, proposto negli anni da WALCE, al fine di promuovere nelle scuole campagne di prevenzione contro il fumo e a favore dei corretti stili di vita. Posizionato lungo il percorso, è inoltre presente un monitor sul quale vengono trasmessi i video educazionali realizzati dall’Associazione;
– un’area medica dove è possibile effettuare gratuitamente un test spirometrico di base alla presenza di medici pneumologi e ricevere il risultato, confrontandosi direttamente con il personale sanitario presente.

“Esci dal tunnel. Non bruciarti il futuro” è resa possibile grazie al contributo non condizionato di AbbVie, Roche, Medtronic, Lilly e Celgene.


Tappa di Roma | 10 e 11 novembre 2018


Tappa di Bari | 24 e 25 novembre 2018


Dicono di noi:

– Da Tg1 – 20 novembre 2018

Go out of the tunnel. Don’t burn away your future.

A national campaign focused on primary prevention, smoking cessation and awareness about lung cancer, addressed to citizens, media and institutions. | 4th edition 

– ROME (Piazza San Silvestro) | 10-11 Nov 2018

– BARI (Piazza della Libertà) | 24-25 Nov 2018

 A large cigarette butt shaped booth is set up in the main squares of the cities involved. The structure is 3 meters high and 14 meters long and, inside, visitors can find a viable tunnel that provides information about tobacco smoking prevention and raises awareness about lung cancer.

The tunnel interior is divided by different areas:

– an area dedicated to primary prevention where people may consult info-educational booklets and brochures realized by WALCE over the years;

– a medical area where people can do a spirometry test for free, made by a Pulmonologist, and receive the result, dealing directly with the physician.